Perché la prevenzione sia davvero efficace contro le carie, non bisogna dimenticare di rinforzare periodicamente lo smalto dei denti con il fluoro. L’applicazione topica di fluoro è ad oggi l’unico modo per godere a pieno di tutti i benefici di questo agente, in totale sicurezza.

Quotidianamente assumiamo fluoro attraverso ciò che beviamo e mangiamo, ma solo una minima percentuale arriva ai denti. Infatti, solo quello rilasciato dalle ghiandole salivari, e quindi presente nella saliva, può arrivare sullo smalto e rinforzarlo. Si consiglia quindi la periodica applicazione di fluoro per mantenere la bellezza e la salute dei denti.

L'applicazione del fluoro: l'unica tecnica efficace e sicura, per adulti e bambini

Fino a non molti anni fa, veniva somministrato il fluoro per via orale attraverso pastiglie o gocce per aumentarne l’assunzione giornaliera; questo metodo però, come già detto, non è particolarmente efficace poiché fa arrivare poco fluoro ai denti visto che prima il corpo deve assimilarlo e poi rilasciarlo nella saliva. Per avere concentrazioni utili nella saliva bisognerebbe assumerne in grande quantità, col rischio di avere accumuli dannosi in altre parti del corpo. Questa pratica era particolarmente diffusa tra i bambini in via di sviluppo: molti pediatri consigliavano le pastigliette di fluoro rosa (che forse hai assunto anche tu). Recenti studi hanno però scoperto che introdurre il fluoro nell’età dello sviluppo attraverso gocce o pastiglie può causare fluorosi, un’intossicazione che si manifesta con la comparsa di macchie bianche o marroni sullo smalto dei denti. Con dosi elevate si possono avere addirittura dannosi accumuli a livello scheletrico. La somministrazione di fluoro per questo motivo dovrebbe solo ed esclusivamente avvenire per via topica: il gel al fluoro contenente il principio attivo viene messo direttamente sulla parte interessata, ovvero sullo smalto dei denti.
Da White Smile Milano è possibile beneficiare di questo prezioso principio attivo in totale sicurezza, perché il fluoro va solo dove serve, per il tempo che serve!

Il gel al fluoro

Il gel al fluoro che utilizza White Smile Milano è a base di fluoruro amminico in concentrazione 1,25% di fluoro. Per capirci, il 300% più concentrato di quello contenuto in un normale dentifricio per adulti. Il fluoro si deposita sui denti e rimineralizza lo smalto, perciò la sua applicazione topica è particolarmente indicata per:

  • prevenire dolorose carie: contrasta l’azione corrosiva degli acidi prodotti dai batteri e inibisce la replicazione batterica
  • proteggere i colletti dentali sensibili, perché forma una barriera isolante contro gli stimoli termici. Inoltre, il fluoro viene eliminato molto lentamente e permane per giorni sul dente in concentrazioni sufficienti da garantirne la protezione

L’applicazione di gel al fluoro viene eseguita dal dentista o dall’igienista dentale con l’ausilio di sottili mascherine in gomma che mantengono il gel a contatto con tutti i denti, arrivando anche negli spazi interdentali. Il tempo di posa è di circa 5 minuti. È importante evitare di mangiare e bere durante la mezz’ora successiva all’applicazione fluoro, in modo tale che il gel rimasto continui ad agire.

Si consiglia di fare un’applicazione di gel al fluoro ogni 6 mesi, così che i denti vengano periodicamente rinforzati.

Il gel al fluoro

Il gel al fluoro che utilizza White Smile Milano è a base di fluoruro amminico in concentrazione 1,25% di fluoro. Per capirci, il 300% più concentrato di quello contenuto in un normale dentifricio per adulti.

Il fluoro si deposita sui denti e rimineralizza lo smalto, perciò la sua applicazione topica è particolarmente indicata per:

  • prevenire dolorose carie: contrasta l’azione corrosiva degli acidi prodotti dai batteri e inibisce la replicazione batterica
  • proteggere i colletti dentali sensibili, perché forma una barriera isolante contro gli stimoli termici. Inoltre, il fluoro viene eliminato molto lentamente e permane per giorni sul dente in concentrazioni sufficienti da garantirne la protezione

L’applicazione di gel al fluoro viene eseguita dal dentista o dall’igienista dentale con l’ausilio di sottili mascherine in gomma che mantengono il gel a contatto con tutti i denti, arrivando anche negli spazi interdentali. Il tempo di posa è di circa 5 minuti. È importante evitare di mangiare e bere durante la mezz’ora successiva all’applicazione fluoro, in modo tale che il gel rimasto continui ad agire.

Si consiglia di fare un’applicazione di gel al fluoro ogni 6 mesi, così che i denti vengano periodicamente rinforzati.

Applicazione fluoro: quando farla

È compito dei professionisti spiegare e motivare la scelta di questo trattamento. Se ciò non è mai stato fatto, allora probabilmente sarà il paziente stesso ad avvertire la necessità di rinforzare lo smalto, soprattutto in caso di colletti abrasi o di rottura del dente durante la masticazione.

A volte i denti danno degli avvertimenti, attraverso la sensibilità dei colletti o fastidi dovuti alla presenza di carie, che devono essere ascoltati. Inoltre, alcune cattive abitudini – come mangiarsi le unghie – possono indebolire i denti, ma il gel al fluoro può rinforzarli.

Si consiglia di fare subito un’applicazione di fluoro se:

  • è più di 6 mesi che non viene fatta
  • i denti sono deboli per predisposizione genetica: lo smalto ha un contenuto di minerale più basso del normale (lo si nota dalla presenza di macchie bianche dall’aspetto gessoso)
  • il paziente soffre di acidosi o reflusso gastro-esofageo: lo smalto viene attaccato più facilmente perché il ph della saliva si abbassa e non neutralizza più gli acidi prodotti dai batteri
  • è un periodo di forte stress e i denti vengono serrati con forza e/o si mangiano le unghie; queste non rientrano nelle normali attività dei denti, che quindi lavorano più del dovuto, creando il bisogno di rinforzarne lo smalto
  • i colletti sono scoperti a causa di una recessione gengivale: il fluoro si deposita anche sulla parte di dente scoperta, la radice, e crea una barriera contro gli stimoli termici del freddo e del caldo
  • si sta indossando un apparecchio ortodontico tradizionale, quindi è più difficile mantenere i denti completamente liberi da placca e batteri

La reale efficacia che il fluoro ha sui denti non va sottovalutata. Bastano solo 5 minuti per mantenere i denti forti e sani!

Attenzione! Perché il trattamento sia realmente efficace, il fluoro deve arrivare su tutto lo smalto. Perché sia possibile, il dente deve essere pulito e gli spazi interdentali completamente liberi dal tartaro. Il momento migliore per farlo è, quindi, subito dopo la seduta di igiene orale.

Il tuo sorriso merita un trattamento all’avanguardia: prenota ora la tua prima visita!





    error: Content is protected !!